Resoconto della settimana 10/12/2018

Nella scorsa settimana il trend discendente è tornato tingendo di rosso quasi tutte le cryptovalute . Bitcoin ha chiuso a 3.603 $ segnando un calo del 10,83%, Ether non è da meno lasciando sul terreno il 17,79% del suo valore con un prezzo di chiusura a 93 $. La capitalizzazione complessiva è diminuita di 27 miliardi di dollari chiudendo a 113,7 miliardi di $.

Crypto e Realtà Virtuale

Realtà virtuale (VR), una tecnologia che consente agli esseri umani di sperimentare un’illusione immersiva di essere da qualche altra parte.

Roger Ver e Bitmain accusati per manipolazione nel fork di BCH

Una compagnia di nome “UnitedCorp” sta portando in tribunale un numero di attori di Bitcoin Cash, consegnando documenti che descrivono molto chiaramente ciò che credono sia stata una cospirazione mirata a danneggiarli. UnitedCorp è l’abbreviazione di United America Corporation, una società della Florida che lavora in sperimentali tecnologie blockchain tra cui BlockchainDomes, un’interessante progetto sull’hardware di data mining.

Resoconto della settimana 03/12/2018

Nella scorsa settimana il trend discendente sembra essersi fermato o comunque calmato. Bitcoin ha chiuso a 4.225 $ segnando un aumento del 2,81%, per Ether  il suo prezzo di chiusura è stato di 118 $ in aumento dello 0,8%, la capitalizzazione complessiva è aumentata del 5,73 chiudendo a 130,5 miliardi di $.

Resoconto della settimana 26/11/2018

Nella scorsa settimana si è confermato il trend discendente della precedente. Bitcoin ha chiuso a 3.913 $ diminuendo del 30,15% il suo valore, Ether ormai da un pò  stato scalzato dal secondo posto per capitalizzazione da XRP, il suo prezzo di chiusura è stato di 113 $ lasciando il  35,31%, la capitalizzazione complessiva è scesa dell’8% chiudendo poco al di sotto dei 122 miliardi di $.

Resoconto della settimana 19/11/2018

Il mercato ha abbandonato il trend laterale che ha avuto nelle scorse settimane precipitando vistosamente. Bitcoin ha chiuso la candela di ieri a 5559 $ perdendo in una settimana il 13%, Ether ha chiuso a 175 $ lasciando il  16 %, la capitalizzazione complessiva è scesa del 12 % a 178,7 miliardi di $.

Resoconto della settimana 22/10/2018

Nella scorsa settimana la maggiore azione sui prezzi si è avuta grazie alle incertezze relative la stable-coin Tether, che ha spinto il prezzo di USDT a un minimo di 90 centesimi. I trader hanno venduto Tether e acquistato criptovalute, questo ha aumentato temporaneamente il prezzo di Bitcoin fino a 7.400 $.

Facciamo il punto sul movimento improvviso di oggi!!!

Analizziamo grazie ad Andrewbit il movimento improvviso che c’è stato oggi sul mercato grazie al megadump di Tether (USDT). Ricordiamo che USDT è una coin agganciata al dollaro che dovrebbe avere un valore prossimo a 1$ che nella giornata di oggi è arrivata a 0.85$.