Come evitare le ICO SCAM

COME EVITARE ICO SCAM 🚨

Con una crescita esponenziale dell’interesse pubblico, una terminologia esoterica e un quadro normativo rilassato, non sorprende che alcune ICO siano statE utilizzate per finanziare truffe eD ingannare gli investitori.

Ogni impresa non ha bisogno di una blockchain e non tutto deve essere decentralizzato.

Questo potrebbe sembrare ovvio, ma con tutto il clamore sulla tecnologia blockchain e il suo potenziale, può essere facile aggrapparsi ad un’idea quando il suo whitepaper cita una grande industria che il progetto sta affrontando.

Anche i progetti che richiedono criptovalute come pagamento (ad esempio Steemit, che premia gli scrittori sulle sue piattaforme con un sistema nativo di “punti digitali”, gli Steem) potrebbe benissimo sopravvivere con le criptovalute esistenti come Bitcoin ed Ether.

Nel valutare un ICO, una buona prima domanda da porsi è:

“Hanno bisogno di una blockchain o di un token nativo per questo progetto?”

Se un progetto ICO propone un codice open source, un GitHub vuoto o inesistente è spesso una bandiera rossa. Uno dei tratti chiave di molti progetti di blockchain pubblici è il fatto che sono open source. Il codice base viene spesso caricato in repository come GitHub per tutti da esaminare.

Per coloro che hanno esperienza nella programmazione di blockchain, esaminare il codice pubblicato può consentire loro di valutare la validità di un progetto.

“Se qualcosa sembra una truffa, probabilmente lo è”.

Una delle bandiere rosse più evidenti per un progetto di truffa è la mancanza di dettagli su come funziona la tecnologia.

Per gli investitori non tecnici, può essere utile verificare semplicemente se un progetto ha caricato file esistenti in archivi pubblici o se un progetto ha un prodotto funzionante.

Sebbene Reddit non sia generalmente una fonte consigliabile per la consulenza sugli investimenti, le discussioni dedicate alle specifiche ICO, spesso offrono un buon punto di partenza per le valutazioni più tecniche.

Favorire il team di sviluppo potrebbe essere un’indicazione che l’intento del team è di massimizzare il guadagno finanziario personale dall’apprezzamento del token, piuttosto che mantenere la redditività della rete blockchain nel tempo.

Ad esempio, Paycoin, il cui fondatore è stato dichiarato colpevole di aver gestito uno schema di frodi da 9 milioni di dollari, aveva la maggior parte dei token riservati agli sviluppatori nel progetto.

Team anonimo e con esperienza debole.

Anche se la premessa della venture e il mercato indirizzabile sembrano attraenti, uno dei maggiori fattori determinanti del successo di una venture è il trucco del team che lo segue. Spesso è una bandiera rossa se il team dietro un ICO non ha sviluppatori con nome a tempo pieno. Quando si guarda un team e si verifica la propria esperienza, sono utili piattaforme come Twitter e LinkedIn.

Tuttavia, è importante notare che non sono infallibili, poiché i profili possono essere falsificati.

Se i membri del team rivendicano una precedente collaborazione con università o aziende, il duplice controllo con fonti attendibili di terze parti (ad esempio un giornale universitario o il sito web aziendale) può fornire dettagli utili.

Quando non si è sicuri che un progetto sia una truffa, è meglio sbagliare PER parte della cautela.

In questi casi, gli investitori interessati possono attendere ulteriori informazioni (come nel caso degli ICO asiatiche, in cui le informazioni sono tradotte in inglese solo più avanti nel progetto), o semplicemente evitare le ICO non comprensibili.

Un’altra fonte cruciale di informazioni per tutte le ICO è il whitepaper, il documento che delinea la mission, i dettagli tecnici, il team e altri dettagli dietro l’impresa.

L’investitore amatoriale può non avere il background tecnico per comprendere ogni aspetto di un whitepaper, la comprensione generale dei concetti blockchain è d’obbligo quando si valutano i WP.

Alcuni progetti più legittimi (ad esempio Ethereum) offrono un whitepaper di alto livello che delinea i punti chiave dell’impresa, insieme a un documento tecnico dettagliato che spiega la tecnologia alla base del progetto.

I progetti elencano i loro obiettivi di finanziamento e di sviluppo su una tempistica chiara per gli investitori.

La mancanza di una chiara tabella di marcia potrebbe indicare che il team di sviluppo non ha un piano a lungo termine per il progetto e in quanto tale è probabile che sia motivato unicamente da un guadagno finanziario a breve termine.

Spesso i progetti ICO avranno canali Slack o Telegram dedicati a cui il pubblico può aderire.

Attraverso aggiornamenti periodici distribuiti su questi canali, i potenziali investitori possono avere un’idea di come si sta sviluppando il progetto. Tuttavia, i truffatori possono facilmente creare una timeline dal nulla o fornire aggiornamenti falsi sulle app di chat.

La mancanza di un calendario è certamente una bandiera rossa, l’esistenza di uno non è una condizione del tutto sufficiente per indicare la legittimità di un progetto ICO.

Queste rimangono solo alcune considerazioni per valutare un progetto, impiegare nel modo migliore il proprio tempo per studiare, è utile per tutelare i vostri investimenti.