Resoconto della settimana 05/02/2018

Analisi settimanale del mercato

Il mercato continua la correzione nella quarta settimana di Gennaio. Il mercato delle criptovalute è sceso a un minimo di $ 348 miliardi prima di rimbalzare a $ 440 miliardi per chiudere la settimana.

Durante questo periodo Bitcoin ha perso il 20% a $ 9.100 e Ether è sceso del 19% a $ 950.


Il calo a $ 348 miliardi rappresenta una correzione rispetto al massimo del 58% considerando il picco di $ 835 miliardi toccati il 7 gennaio, rendendo questo evento il più grave da dicembre 2013.


Alcune persone stanno confrontando questo “crash” con il 2014 ma in questo caso gli attuali fondamentali della criptovaluta siano molto più forti rispetto a quelli di 4 anni fa.


Riteniamo che questa correzione sia un ritracciamento rispetto alla rapida risalita nei mesi precedenti. Consideriamo sempre che il mercato delle cripto è più che raddoppiato rispetto a 3 mesi fa. Questo significa che, nonostante la correzione, per gli investitori c’è stato comunque un ritorno straordinario.


Purtroppo i nuovi arrivati, quelli degli ultimi due mesi sono stati “bruciati”, ma questo è un rischio implicito quando si fanno investimenti. Ci preme ricordare che senza la volatilità, gli investitori non possono aspettarsi di ottenere rendimenti eccezionali nel lungo periodo.

Commenta